Inizio di stagione più che positivo per Hexathron Racing Systems in due importanti campionati automobilistici di alto livello dove la società di engineering milanese è coinvolta. A Donington, Aiden Moffat ha conquistato la sua prima vittoria nel British Touring Car Championship (BTCC) al volante della Mercedes Classe A del team Laser Tools / Ciceley Motorsport, seguita (come la gemella affidata ad Adam Morgan) da Hexathron Racing Systems nelle persone di Federico Turrata (Race Engineer) e Maurizio Soro (Data Engineer). Un successo arrivato quale risultato di un importante lavoro che ha mostrato i suoi frutti già negli ultimi round della stagione 2015, con una costanza nella Top 10 oramai consolidata.

Dopo Donington, un altro weekend al top è stato quello di apertura del TCR Italy, disputato all’Adria International Raceway, grazie alla duplice vittoria di Eric Scalvini. Il pilota bresciano della MM Motorsport ha infatti portato subito sul gradino più alto del podio la Honda Civic TCR con la quale punta alla conquista del titolo. Per il team diretto da Emanuele Alborghetti sono due i collaboratori forniti da Hexathron Racing Systems per la lettura, l’analisi dati e performance delle quattro vetture giapponesi (tre TCR e una TCS) schierate dalla compagine bergamasca.