Oramai in archivio un 2017 costellato da successi e risultati più che positivi, in casa Hexathron Racing Systems è iniziata la pianificazione della prossima stagione agonistica.
In attesa di definire e confermare i programmi a supporto di team e case ufficiali nei diversi campionati , la società di engineering milanese inizierà il nuovo anno con il settimo Corso Race Engineering – 1° Livello.
Dalla sua prima edizione, la proposta formativa di Hexathron Racing Systems ha visto oltre il 40% dei suoi partecipanti trovare successivamente un’occupazione nel mondo del motorsport, confermandosi come uno dei corsi più apprezzati con una partecipazione eterogenea sia in termini di estrazione che di provenienza geografica dei corsisti.
Anche per la prossima edizione, confermate le importanti collaborazioni per le lezioni con PB Racing / Lotus Cup Italia, Autotecnica Motori, Ebimotors nonché figure professionali e piloti di calibro internazionale.

Marco Calovolo (CEO Hexathron Racing Systems): “Siamo molto contenti del successo riscosso dal nostro Corso Race Engineering, che ha permesso a diversi partecipanti di trovare un’occupazione in aziende e realtà del motorsport nazionale ed internazionale. Dopo un’intensa stagione agonistica che ci ha visti impegnati su più fronti tra WTCC, BTCC, CTCC e TCR, programmi sui quali stiamo già lavorando per il 2018, dedicheremo parte della pausa invernale alla preparazione e gestione dei corsi Race Engineering. Pochi giorni fa abbiamo terminato il sesto corso e per soddisfare le richieste pervenute organizzeremo la settima edizione da metà gennaio; è l’occasione giusta per coloro che aspirino ad iniziare la loro attività nel settore a partire da marzo, quando prenderanno il via molti campionati. Al termine di ogni edizione abbiamo ricevuto feedback molto positivi e consigli per migliorare ulteriormente la nostra proposta formativa che anche nel 7° Corso vedrà l’introduzione di novità e approfondimenti per rendere il programma ancora più completo e stimolante.