Sei giorni di prove in quattro differenti circuiti, prima presa di contatto con la Ligier LMP3 e inizio di un importante lavoro in vista della European Le Mans Series 2016. Eurointernational, con il supporto di Hexathron Racing Systems, ha completato oltre 2.500 km dividendosi tra Imola, Misano Adriatico, Barcellona ed Estoril, dove il prototipo francese motorizzato Nissan non ha sofferto di alcun problema, dimostrando una notevole affidabilità nonché importanti performance e sensibilità alle regolazioni; al volante, l’italo-svizzero Giorgio Mondini, che ha lavorato insieme a Marco Calovolo e Maurizio Soro, presenti per coadiuvare il lavoro della squadra novarese e raccogliere importanti dati in vista dei prossimi test con al Ligier LMP3.

Su tre dei circuiti oggetto dei test, Mondini e la Eurointernational hanno fatto segnare il nuovo record sul giro per quanto concerne le vetture di classe LMP3, ovvero Imola (1’39.555, quasi 3″ più veloce della pole position fatta segnare da Ginetta nel round della European Le Mans Series lo scorso Maggio), Barcellona (1’43.049) ed Estoril (1’34.350).

La prossima sessione di prove è prevista nei giorni 20-21 Gennaio sul circuito francese del Paul Ricard.

Eurointernational test in Estoril with Ligier (ELMS – VdeV)

Action from #Estoril with our #Ligier race cars! #LMP3 #VdeV #ELMSVideo by Hugo de Brito

Posted by Eurointernational on Martedì 22 dicembre 2015