Esordio con vittoria per la New Generation KIA K3 2.0T nel primo round del China Touring Car Championship 2019. Sul Guangdong International Circuit, la vettura turismo progettata e sviluppata da Hexathron Racing Systems ha subito dimostrato un ottimo potenziale, confermato tramite i riscontri forniti dai piloti; quest’ultimi hanno elogiato in particolar modo la nuova aerodinamica e il disegno rivisto delle sospensioni che ha permesso loro di avere subito un grande feeling sul tortuoso tracciato cinese.

A riprova di ciò, è arrivato uno straordinario risultato: dopo la pole position in qualifica, in Gara 1 Jason Zhang ha portato la New Generation KIA K3 2.0T sul secondo gradino del podio seguito dal compagno di squadra Cai Yue mentre in Gara 2 è stato lo stesso Cai Yue a vincere mentre lo svizzero Alex Fontana, nonostante la vettura danneggiata da un violento contatto nelle prime fasi, è riuscito ad agguantare il 3° posto.

Marco Calovolo (CEO Hexathron Racing Systems): “Come Hexathron Racing Systems siamo orgogliosi del lavoro effettuato durante l’inverno presso la nostra sede milanese: i nostri ingegneri Maurizio Soro, Marco De Luciano, Erik Turlejski e Matteo Limongelli hanno fatto si che questa nuova vettura fosse un importante salto in avanti rispetto alla precedente, e i primi risultati in pista hanno confermato la bontà del progetto. Ora guardiamo già al prossimo appuntamento di Shanghai, dove sicuramente ci sarà da lottare per continuare a essere al top.”