Dopo l’ottima stagione 2015, culminata con la vittoria del titolo Costruttori, il team ufficiale KIA Racing ha confermato Hexathron Racing Systems quale principale partner tecnico anche per il 2016 nel China Touring Car Championship. La società di engineering diretta da Marco Calovolo ha già iniziato il lavoro sulla nuova KIA K3, la vettura che sostituisce la versione due volumi utilizzata nella passata stagione: subito positivi i test svolti a GuangDong sotto la supervisione dello stesso Calovolo e dell’ing. Turrata, che seguiranno la squadra insieme ad altri due membri dello staff Hexathron Racing Systems in tutti gli appuntamenti del calendario. Oltre al lavoro di race engineering in pista, l’azienda milanese si occuperà dello sviluppo della KIA K3 a 360°, per puntare ad entrambi i titoli dell’ormai sempre più importante Campionato Turismo Cinese.

Marco Calovolo (CEO Hexathron Racing Systems): “Dopo il doppio impegno nel BTCC e quello nel WTCC, siamo molto contenti di aver rinnovato questa importantissima collaborazione con KIA Racing anche nel China Touring Car Championship. La nuova KIA K3 sembra essere nata bene, e i primi test sono stati assolutamente positivi, il che ci fa sperare per un 2016 ai massimi livelli. Ovviamente l’obiettivo è quello di confermarsi tra i Costruttori e di vincere anche il titolo Piloti, sfuggito per un soffio nella passata stagione. Il Campionato Turismo Cinese ha raggiunto livello di professionalità e competitività come serie ben più blasonate, e noi di Hexathron Racing Systems siamo orgogliosi di farne parte insieme ad un marchio importante come KIA Motors.

Il primo degli otto appuntamenti del China Touring Car Championship 2016 è fissato per il 22 Maggio al Jiangsu Wanchi International Circuit.